Consigliati

Forni a Legna da Interno, quale scegliere per la propria casa?

Forni a Legna da Interno

I forni a legna da interno sono l’ideale per chiunque sia alla ricerca della fragranza dei prodotti da forno anche tra le quattro mura di casa. Non sempre i comuni forni elettrici riescono a restituire quel profumo che invece ci restituisce la cottura tradizionale a legna. Per chi ama impastare, non c’è probabilmente delusione maggiore. Un buon forno a legna, invece, offre sempre un valore aggiunto alle nostre preparazioni. In commercio esistono molteplici tipologie di forni a legna da interno.

Forni Legna da interno: le tipologie

Quando parliamo di forni a legno da interno parliamo anche di forni casalinghi. Questo però non deve trarre in inganno. Senza dubbio questo tipo di forni  non ha nulla da invidiare a quelli da esterno. A tal proposito è bene sapere che esistono diverse tipologie di forni a legna da interno.

  • Forni a legno da incasso. Si tratta di forni dalle dimensioni compatte. Si prestano bene alle cucine componibili o a quelle costruite in muratura.
  • Forni a legno a libera installazione. Si tratta di forni a legna da interno dotati di pannello di controllo indipendente rispetto alla camera di combustione.

I materiali

Anche nel caso dei materiali le scelte sono limitate fondamentalmente a due tipologie. La prima tipologia di materiali relativa ai forni a legna da interno è l’acciaio inox, la seconda invece è la terracotta refrattaria. Continuando a leggere scoprirete le caratteristiche specifiche di ciascun materiale e quello che fa più al caso vostro.

  • Forni in acciaio inox. L’acciaio inox offre senza dubbio innumerevoli vantaggi. Innanzitutto, essendo un ottimo conduttore, è capace di trattenere sufficientemente il calore. Inoltre risulta esteticamente elegante e igienicamente più sostenibile. In più, senza ombra di dubbio, è maggiormente resistente e meno deperibile rispetto alla terracotta.
  • Forni in terracotta refrattaria. Questo materiale naturale, però, ha anche i suoi pregi da non sottovalutare. Innanzitutto una tenuta termica invidiabile. In secondo luogo isola maggiormente il calore. Queste due caratteristiche fanno del forno in terracotta un forno a basso impatto energetico perché, in questo modo, ci permette di risparmiare sul legname. Anche il forno in terracotta, inoltre, ha le sue doti estetiche. Senza dubbio è un forno dalle linee classiche, l’ideale per gli amanti dello stile rustico.

Forni a legna da interno. I diversi tipi di cottura

Entrambe le tipologie di forni ad alimentazione lignea da interno, inoltre, possono offrire due tipo di cotture differenti:

  • Cottura diretta, in cui i cibi vengono cotti a diretto contatto con la pietra refrattaria all’interno della camera di combustione. Un esempio su tutti, il tipico forno da pizzeria.
  • Cottura indiretta, se la camera di combustione è invece separata dal vano d’alimentazione. Un esempio lampante di questa tipologia di forno sono le cosiddette “cucine economiche”. Quelle, per intenderci, che si usano maggiormente nelle case di campagna. Quelle cioè, che si contraddistinguono in quanto hanno la camera di combustione sopra il vano di alimentazione.

Forni a Legna da Interno: quali sono i prezzi

Questi particolari forni a legna per pizza da interno sono il sogno di chiunque voglia ottenere prestazioni professionali anche in casa. Sono l’ideale, infatti, per chiunque apprezzi la nobiltà dell’arte bianca, vale a dire arte della panificazione e della realizzazione dei prodotti da forno. Ma quando parliamo dell’acquisto di forni a legna, prezzi, potenza e grandezza devono essere sempre valutati con attenzione. Se parliamo del rapporto forno a legna prezzi, infatti, il discorso non può che ricadere anche sugli altri due elementi. Per un forno domestico il prezzo può oscillare sensibilmente a seconda della caratteristiche. Si va dalle poche centinaia di euro per i piccoli forni, fino ad arrivare alle diverse migliaia di euro per forni più grandi che spesso prevedono anche la realizzazione di opere in muratura, con tanto di canna fumaria, all’interno delle quali vengono installati.