Consigliati

Come decorare il bagno? Ecco dei semplici consigli da seguire

Come decorare il bagno

Come decorare il bagno? A differenza di quanto potesse accadere in passato, il bagno è diventata una tra le stanze più amate. Ce lo dicono le statistiche, ma ce lo dice anche l’evoluzione dell’arredo bagno che è decisamente cambiato negli anni.

Come decorare il bagno? Ecco La nuova tendenza

Decidere come decorare il bagno, in passato, sarebbe stata ritenuta una domanda a dir poco superflua. Ma oggi giorno non è più così. L’arredo bagno è diventato una componente fondamentale di ogni casa moderna che si rispetti. Se cercate alcune idee su come abbellire il bagno, allora non perdetevi i nostri utilissimi consigli.

Idee per decorare il bagno

Il primo passo per decorare il bagno è, senza dubbio, quello di decidere lo stile che vi rappresenta di più. C’è chi ama lo stile minimal. C’è chi vorrebbe ricreare nel proprio bagno le atmosfere di un hammam. Altri ancora amano la semplicità zen. Cercate suggerimenti su come rendere il vostro bagno un ambiente elegante e personalizzato? Bene, vi basterà solo mettere in pratica i nostri consigli. Questi vi permetteranno di ottenere la stanza da bagno che avete sempre desiderato. Di seguito vi proporremo tre semplici oggetti per mezzo dei quali la decorazione del bagno non sarà più un problema.

  • Fotomurali e quadri. Tra tutte le decorazioni bagno, dipinti, stampe, carte da parati o fotomurali. Questi sono degli alleati ideali per chi vuole dare una cifra personale all’arredamento del bagno. Un dipinto appeso alle pareti del vostro bagno è capace di impreziosire immediatamente l’ambiente per la sua unicità. Se preferite, potrete scegliere una stampa con delle illustrazioni o delle frasi che contribuiscano a creare relax. A proposito di relax, i fotomurali sono vere e proprie scenografie. Gigantografie che riproducono ambienti e soggetti capaci di trasportarvi altrove.
  • Piante e fiori. Tra le decorazioni preferite da tanti, ci sono senza dubbio le piante. Il verde e la natura, infatti, sono capaci di infondere in maniera immediata serenità all’ambiente. Prima di acquistare una pianta, però, è utile verificare innanzitutto quanto spazio si ha a disposizione. Oppure bisogna tenere conto in che tipo di ambiente verrà accolta. A tal proposito, è utile prestare particolare attenzione alle fonti di luce e di calore. Inoltre cercate piante che sopportino o, ancora meglio, gradiscano calore e umidità come ad esempio le piante tropicali e le piante grasse. Con l’ausilio di piani d’appoggio si possono creare inoltre gradevolissimi giardini verticali.
  • Arredo bagno design. Anche il bagno più semplice può essere impreziosito e personalizzato grazie all’ausilio di pochi ma essenziali elementi d’arredo. Il nostro consiglio è quello di puntare su oggetti come gli specchi, le luci, i mobili e i carrelli da bagno e i contenitori multiuso nello stile che più vi rispecchia. Questo tipo di arredi, infatti, offre una così ampia gamma di stili e materiali che sarà facilissimo creare il bagno dei vostri sogni.

Idee bagno fai da te

Negli ultimi anni, non si può negare che lo shabby-chic sia tra le tendenze più apprezzate in assoluto in fatto di arredo e design. Questo suo successo si lega anche al fatto che moltissimi tra i suoi elementi di arredo siano realizzabili con le proprie mani e con elementi di recupero. Anche in questo caso ci piacerebbe proporvi tre idee per il vostro bagno realizzabili a casa.

  • Scala di legno. Se non avete una vecchia scala di legno, non preoccupatevi. Con rami e chiodi potrete realizzarne una da soli. Le scale in legno si prestano per vari scopi. Possono essere utilizzate come appendi asciugamani. Oppure possono funzionare come ripiani per appoggiare oggetti e cosmetici. Potrete scegliere di tenerla nel suo colore naturale oppure anche verniciarla con le tonalità sul bianco che sono un must dello stile shabby.
  • Pellet in legno. Queste pedane sono davvero versatili. Possono essere utilizzate in vario modo, tra cui come mensole o portasciugamani.
  • Boccacci. Qualcuno li chiama anche jar. Sono un altro elemento tipico dello stile shabby. Trasparenti o dipinti, possono essere utilizzati come portasapone, porta spazzolini e così via.