Consigliati

Come montare le porte a soffietto? Arriva la nostra guida

Come montare le porte a soffietto per la vostra stanza? Ecco la nostra guida semplice per non sbagliare l’installazione.

Cosa sono le porte a soffietto?

Partiamo col dire che le porte a soffietto, permettono a coloro che scelgono questa soluzione di avere a disposizione aperture e chiusure non solo agevoli, ma che permettono di risparmiare un certo spazio.

In più spesso si rivelano interessanti anche dal punto di vista estetico. Infatti con l’evoluzione dei materiali e dello stile, la porta a soffietto è un’idea stilistica per la propria casa che non tramonta mai.

La storia delle porte a soffietto

Tutto parte nel 1950 quando l’azienda Skanditalia introduce in Italia le prime porte a soffietto. Un successo importante per questa tipologia di porte che vennero utilizzate al posto di quelle tradizionali per separare due ambienti.

L’avvento della plastica, portò alla nascita delle porte a soffietto in PVC che oltre ad essere leggere costavano anche poco. Oltre a queste vi erano e sono ancora presenti delle porte a soffietto in legno o in ferro.

Porte a soffietto: quali elementi servono?

Le porte a soffietto sono composte dal telaio interno. I riscontri verticali e la guida di scorrimento a soffitto sono montati su questo telaio e permettono al pannello scorrevole, composto dalle aste verticali di scorrere lungo questo binario. A questi si aggiunge una cornice esterna. Il suo compito sarà quello di finitura e copertura del telaio della porta. Collegherà il tutto alla parete.

Ovviamente tutto varia a seconda dei modelli, ma in maggioranza il pannello e le guide sono realizzati di metallo, legno o materiale plastico. Riguardo il telaio e cornici queste possono essere di legno o di materiali sintetici. I diversi possono essere tagliati, questi nel caso di porte a soffietto su misura. Il tutto poi potrà poi essere fissato con adesivo di montaggio o eventuali collanti.

Come montare porte a soffietto

Circa le porte a soffietto e come montarle è importante avere una certa manualità e soprattuto essere dotati di tutto il necessario per operare al meglio. Se avete paura di rovinare tutto il materiale a disposizione, oppure di rovinare le mura di casa il nostro consiglio è quello di rivolgersi agli esperti del settore. Per tutto coloro che invece vogliono cimentarsi nel montaggio delle porte a soffietto ecco di cosa si necessita.

  • Livella a bolla o laser
  • Viti
  • Cacciavite o Avvitatore
  • Segetto
  • Colla o silicone
  • Kit porta a soffietto

La prima cosa da fare è montare il telaio della porta a soffietto. Prese le necessarie misure, si passerà a tagliare i piantoni del telaio. Questi saranno poi fissati al muro con colla oppure silicone. In alcuni casi è consigliato utilizzare anche delle viti per fissare meglio il tutto.

Applicando una certa forza, lasciar agire l’adesivo o il collante senza però perdere la giusta posizione. In caso di errore, riposizionate il piantone evitando la presenza di false misure. Lasciando agire la colla posta sui piantoni con le tramezza, si passerà a lavorare sul telaio di finitura. Sarà necessario tagliare a 45°. In caso di errori, ossia fuori squadra è utile tornare a prendere la giusta misura.

Applicato anche i pezzi del telaio esterno, si presenterà una cornice. Anche questi saranno legati con adesivo di montaggio (colla o silicone). Anche in questa caso sarà importante non sbagliare l’accostamento delle parti tagliate con i montanti fissati in precedenza, per avere errori circa il posizionamento. Ai montanti, grazie all’utilizzo di viti autofilettanti, saranno poi fissati quelli che sono i riscontri della porta: guida avvitata dove sarà incastra a pressione un profilato con sezione a U.

Da questo momento è possibile montare il pannello della porta a libro. Questo è già assemblato e quindi non bisognerà fare altro che inserire i perdi delle varie aste verticali, all’interno del binario che verrà installato al soffitto. Una volta inseriti tutte le asse e spostate prima su un lato e poi sull’altro, si passerà al fissaggio della guida.

Con delle vite autofilettanti, verrà bloccato il binario. Ultimo passaggio è la scelta dell’apertura. Scelto il lato, un lato sarà bloccato con uno dei sriscontri verticali, mentre sull’altro lato si fisserà la maniglia che chiuderà la porta anche grazie ad una serratura con calamita.

Dove comprare porte a soffietto?

Le porte a soffietto sia in legno o su misura, possono essere acquistati non solo nei rivenditori autorizzati ma anche su internet. Infatti sempre più spesso è molto più facile acquistare delle porte a soffietto online. Ovviamente i diversi modelli delle porte a soffietto possono avere diversi prezzi e spingere nella scelta, a secondo del budget e delle esigente, per uno o per un altra versione.

[product catid=”2289″ limit=”12″ blockname=”Porte a soffietto” template=”catalog/product/list_featured_slider.phtml”]