Consigliati

Caschi moto, quale scegliere per le proprie avventure

Caschi moto? Li chiamano “il re degli accessori”. Anni fa venivano considerati un vezzo per pochi. Oggi  tutti gli appassionati delle due ruote ne hanno almeno uno.

Caschi moto, ecco cosa c’è da sapere

Lo impone la legge, in nome della sicurezza su strada. Scegli il modello adatto a te. Cambiano i colori, la forma, il prezzo: ogni casco da moto si distingue dall’altro, perché il viaggio sulle due ruote, più che un’esperienza, è una filosofia di vita. Quando sei in sella,  entri in scena, hai un contatto completo col paesaggio circostante: smetti i panni dello spettatore, perché «la sensazione di presenza si fa travolgente».

Lo diceva Robert Pirsing in un libro diventato un cult “lo zen e l’arte della manutenzione della motocicletta”. Erano gli anni ’70. Da allora generazioni di centauri ne condividono il pensiero. Sei d’accordo? Anche per te è così, vero? Le scelte non sono mai semplici, si sa. Pondera con attenzione la decisione. Quali sono i caschi moto migliori? Ecco, non c’è una risposta, una verità assoluta. In gioco le variabili sono numerose. Come ti spiegavo poco fa,  occorre considerare molteplici fattori: il peso, il materiale, oltre alla taglia, alla forma.

Caschi moto: quale scegliere?

Il casco da moto perfetto non esiste. C’è quello adatto a te e solo a te, su misura per te, per il tuo stile di guida, per la tua personalità, per il modo in cui vivi l’avventura su strada: semplicemente per il tuo spirito. Dimmi chi sei, che fai. Conosci te stesso e capirai qual è il casco da moto perfetto. Pronto a salire in sella? I modelli sono numerosi. La fascia dei costi è ampia: si va da un listino accessibile a cifre elevate. Dipende da te, dalle tue esigenze. Di certo la tua sicurezza non ha prezzo. Sei d’accordo? Segui il tuo istinto. Prima però valuta alcuni fattori imprescindibili. Scegli il tuo casco per moto. Ecco una guida:

  • L’aderenza. Le imbottiture dei caschi si usurano col tempo: si restringono, si fanno più larghe, cambiano col passare degli anni. Ne va della stabilità, soprattutto quando metti il turbo e sfrecci su strada come un fulmine. Il casco moto deve essere aderente, con imbottiture morbide. Parola di centauro;
  • Il peso è un parametro da non sottovalutare. Leggi attentamente la targhetta dove sono riportate le informazioni a riguardo; di solito è apposta nella parte posteriore della calotta. Un casco per moto superiore ai 2000 grammi può provocare dolori articolari e fastidio al collo. È preferibile optare per modelli, costituiti da materiali leggeri, come la fibra di carbonio;
  • Le prese d’aria sono fondamentali. A norma di legge, ne occorrono due: una in corrispondenza della mentoniera e l’altra nella sezione della fronte, con i rispettivi sistemi ermetici di chiusura. Abbassa la visiera, anche quando viaggi a velocità basse. Monta il visierino anti-appannamento e puliscilo con acqua e sapone. Piccoli accorgimenti generano numerosi vantaggi: la guida è più sicura anche in caso di mal tempo.

Dove acquistare i caschi da moto?

Il prezzo del casco per moto è importante. La sicurezza non fa sconti: essendo una priorità, non bisogna badare a spese. Valuta sempre il rapporto costi-benefici, ossia il legame tra qualità del prodotto, del materiale, del casco moto e del relativo costo, a prescindere dal brand, dal prestigio del marchio. È chiaro?I modelli dei caschi sono numerosi, di forma, colore, dimensione diverse l’una dall’altra. Si distinguono anche in base allo stile di guida e alla personalità del motociclista. Ad esempio per uno sportivo, che ama i percorsi sulle strade serrate, l’ideale sarebbe un casco moto cross. Ecco una guida. Potrai scegliere il modello più adatto a te e alle tue esigenze:

  • I caschi moto cross hanno un mentoniera sporgente e un’aletta parasole, ma sono privi della visiera, sostituita da una maschera che copre occhi e naso;
  • I caschi  modulari hanno una peculiarità: il dispositivo meccanico per sollevare la mentoniera, per proteggere dall’afa e dal vento. A dispetto dei luoghi comuni, dunque,  protegge tanto quanto i caschi da moto integrali;
  • I caschi moto integrali sono il classico modello, quello più noto e più utilazzato dai centauri veterani. Di solito è più leggero rispetto agli altri caschi da moto sopra descritti e ha una forma più avvolgente, che lo rende adatto in ogni circostanza, a prescindere dallo stile di guida;
  • Il casco jet invece è l’ideale per chi vive in città e sale in sella per spostarsi a velocità ridotte da un angolo all’altro del centro urbano.

Dove acquistare caschi da moto? Scegli il modello più adatto a te tra i numerosi caschi per moto delle migliori marche disponibili qui.

[product catid=”2319″ limit=”12″ blockname=”Caschi Integrali” template=”catalog/product/list_featured_slider.phtml”]