Consigliati

Scegliere l’abbinamento di colori per il bagno: consigli

bagno

Scegliere un abbinamento di colori per il bagno comporta tante varianti da valutare per una soluzione che accontenti tutti e che non stanchi con il passare del tempo. Ristrutturare un bagno, infatti, non è semplice e soprattutto non è una operazione ripetuta con frequenza, il che pone come importante il momento della scelta dei colori. Quelli di tendenza in questo periodo? Colori neutri con toni di grigio e abbinamenti con legno, blu per un originale richiamo all’acqua e al cielo e verde per una scelta di arredo bagno più contemporanea.

Primissimi consigli su come scegliere l’abbinamento di colori per il bagno

Tra i primissimi consigli per la scelta dell’arredo bagno? Affidarsi alle Aziende produttrici. Ciò, permetterà di delineare una idea più precisa solo su alcuni colori da confrontare per la scelta finale.

Oltre a recarsi sul posto per osservare esempi di bagno con diversi colori sui rivestimenti, è possibile avvalersi di programmi gratuiti delle aziende produttrici. I vantaggi? Riprodurre più combinazioni di colori e scegliere quelle preferite in un click.

A questo punto confrontare idee sul web, può essere un secondo utile consiglio per conoscere le mode del momento e arrivare alla scelta finale solo con poche opzioni. Anche noi vogliamo offrirti degli utili consigli al riguardo, fornendoti tre dei colori ad oggi di tendenza per l’arredo bagno:

  • Colori neutri. E’ un abbinamento dei colori molto classico e che alterna dei toni di grigio con abbinamenti in legno. Da preferire laddove si opti per un arredo bagno semplice e senza particolari colori che si contrastano tra loro.
  • Colore Blu. Si tratta di un abbinamento più specifico ma molto richiesto in questo periodo. E’ facile da abbinare ai principali arredi bagno, ed è un colore abbastanza vivace e che in genere non stanca mai!
  • Colore verde. Riprende un design più contemporaneo e scelto tra le ultime tendenze di abbinamento colori per il bagno. Anche in questo caso parliamo di un colore abbastanza vivace e in genere amato da tutta la famiglia.

Nella scelta dell’abbinamento bagno è anche da valutare lo spazio a disposizione. Una opzione come i colori neutri. infatti, è più adatta ad ambienti di piccole e medie dimensioni. I colori blu e verdi, sono adatti il più delle volte in ambienti di più grandi dimensioni.

I colori neutri: toni di grigio e abbinamenti con legno

I colori neutri e in particolare con toni di grigio, ben si sposano in un rivestimento bagno classico con un senso di uniformità in tutte le principali aree da rivestire.

In alcuni casi, tuttavia, è anche possibile inserire delle fasce di piastrelle decorate. In questo modo, si ottiene un piccolo disegno per personalizzare in alcuni punti l’abbinamento dei colori.

I colori neutri, inoltre, sono compatibili con molti abbinamenti in legno, offrendo la massima libertà nel poter scegliere l’arredo bagno in base a dinamiche come spazio e forma senza preoccuparsi anche del colore.

Il blu: un richiamo all’acqua e al cielo

Un abbinamento di colori per il bagno frequente è il blu. Quest’ultimo, offre uno stile semplice e che racchiude due delle tonalità più amate come l’acqua e il cielo.

Anche i rivestimenti da abbinare sono molto semplici. Prevedono, tantissime soluzioni in commercio che riprendono perfettamente questo gioco di colori nell’ambiente di bagno. Una idea, è di alternare rivestimenti blu scuro nella zona dei lavabi e della doccia e rivestimenti blu chiaro nelle altre zone del bagno.

Sono piacevoli alla vista e donano un senso dell’estetica e di modernità per la successiva scelta di arredo. I mobili, possono essere facilmente abbinati e aiutano a completare in poco tempo come rivestire e arredare questo importante ambiente.

Il verde, una scelta contemporanea

Un colore molto attuale e per una scelta contemporanea, tra gli abbinamenti di colore più richiesti vi è anche il verde.

Un colore molto vivace e sempre attuale che permette di eseguire con molta semplicità dei giochi di luce. Come? Alternando tonalità più chiare e più scure tra lavabo, doccia e resto del bagno. Buona compatibilità dei colori verdi, anche per i più comuni arredi di bagno in stile contemporaneo.