Consigliati

Come togliere la muffa? Ecco qualche semplice consiglio

La muffa, tende a formarsi soprattutto in ambienti con un alto tasso di umidità e in particolare su muri e soffitti. E’ quindi importante, non sottovalutare questo aspetto. Garantire sempre, un ambiente con un adeguato ricambio d’aria e una buona igiene quotidiana. Il bagno, è in particolare tra gli ambienti più esposti a questo problema e in questa guida vi spieghiamo il perché.

Come eliminare la muffa e in quali ambienti di casa tende a formarsi maggiormente?

La muffa, è caratterizzata da funghi pluricellulari, che possono colpire diversi ambienti della casa come muri. Ciò, può causare problemi su eventuali infiltrazioni o robustezza dello stesso. La muffa, inoltre, tende a formarsi maggiormente in ambienti più soggetti ad umidità come un bagno.

In quest’ultimo caso, possono essere presenti sia sulle piastrelle e sia sui muri del soffitto. O ancora, formarsi nel caso in cui, l’ambiente in questione, non presenti un buon ricambio d’aria. E allora come togliere la muffa dal bagno? Innanzitutto, la muffa nel bagno, deve essere fermata sul nascere, applicando una pulizia costante su tutto l’ambiente.

Al riguardo, possono essere applicati prodotti specifici in commercio dedicati alla prevenzione della muffa e ad un ambiente pulito o ancora realizzare un prodotto naturale. In questo caso, parliamo di aggiungere ad un mezzo litro di acqua, dell’aceto o del succo di limone e di applicarlo sulle piastrelle e sui sanitari.

Muffa bagno come toglierla con una corretta pulizia quotidiana

La corretta pulizia, come detto in precedenza, permette di togliere con molta efficacia la muffa sulle pareti. Del resto, il bagno è composto per lo più da piastrelle dal facile lavaggio e soluzioni di aceto o limone o prodotti più specifici, sono importantissimi da utilizzare.

Più complesso, il trattamento di pulizia nei confronti dei muri del bagno. E allora come togliere la muffa dai muri del bagno? In questo caso, due sono le procedure da seguire e abbastanza semplici da realizzare. Si parte da un buon ricambio dell’aria, assicurando che lo stesso avvenga con regolarità e porti ad un ambiente fresco e meno esposto all’umidità. Se il bagno non dispone di una finestra, allora è da valutare in fase di realizzazione dei lavori, l’applicazione di una ventola aspirante.

Eseguito questo primo passaggio, possiamo passare alla corretta pulizia del bagno. Come?Optando per l’applicazione di acqua e candeggina su una spazzola leggermente imbevuta. La stessa, potrà essere applicata sui muri del bagno e in zone più specifiche ovvero maggiormente esposte all’eventuale formazione di muffa come il box doccia. Da aggiungere, anche una corretta pulizia del box doccia dopo ogni utilizzo o comunque con una cadenza quotidiana. Importantissimo, inoltre, asciugare le aree trattate con uno o più stracci.

Come togliere la muffa sui muri: attenzione anche all’utilizzo di una pittura traspirante

Oltre ad una corretta pulizia e ricambio dell’aria (con apertura frequente di finestre o dell’utilizzo di una ventola aspirante) per togliere la muffa sui muri, è utile applicare periodicamente (in genere ogni paio di anni) una mano di pittura. Attenzione, ad acquistare solo pitture traspiranti. Applicarle, inoltre, con molta attenzione soprattutto nei punti più delicati del bagno ovvero vicino ai sanitari e al box doccia. In alternativa, esistono in vendita anche degli spray da applicare sulle superfici e risciacquare. Presentano, degli ingredienti più specifici e una azione mirata sul problema. L’obiettivo, è infatti di prevenire una ulteriore e nuova formazione di muffa in bagno.

Tra l’altro, sono da asciugare eventuali perdite d’acqua, per evitare che possa formarsi ulteriore muffa nel bagno a seguito di un ambiente più esposto alla umidità. La muffa soffitto bagno, infatti, tende a formarsi soprattutto in questi ambienti e fermando sul nascere una più alta umidità, con un buon ricambio dell’aria e una corretta pulizia quotidiana, si è già a buon punto.

[product catid=”2363″ limit=”12″ blockname=”Box Doccia” template=”catalog/product/list_featured_slider.phtml”]