Consigliati

Lampada ad incasso, quale scegliere per la propria abitazione?

lampade ad incasso

Lampada ad incasso: connubio di tradizione e tecnologia, per dare luce alla tua casa. I modelli classici si rinnovano, nel segno del passato con i doni del futuro. Lo stile d’arredo segue i passi del tempo, evolvendosi. La lampada ad incasso n’è l’emblema: complemento d’arredo che ben si addice agli ambienti indoor piccoli e poco luminosi.

Lampada ad incasso: il valore della luce

Una stanza buia non ha pareti, citando una celebre canzone. La luce naturale conferisce serenità, dona equilibrio psico-fisico. Lo dice la scienza. Il risveglio, al mattino, senza il riverbero dei raggi sulla finestra, non sarebbe lo stesso. Nelle notti insonni, il fioco baluginio dell’abat jour ci fa compagnia. La luce è la sorgente dei colori. Ne abbiamo un bisogno impellente: è una necessità vitale. Spesso lo dimentichiamo. Invece, occorre rammentarlo sovente. La casa è un rifugio. Nulla va lasciato al caso. Ogni decisione, in termini di arredo, va soppesata con cura e zelo. Un buon sistema di illuminazione è un fattore fondamentale. Consideralo. Plafoniere, applique, lampadari sospesi: scegli la fonte di luce a te più congeniale. La lampada ad incasso rappresenta certamente uno dei modelli più all’avanguardia, ideale per un appartamento moderno, piccolo, poco spazioso. Sei d’accordo?

Lampada da incasso: i vantaggi

Le chiamano faretti, spot o fonte di illuminazione a scomparsa. Qualunque sia il nome, per molta gente rappresentano un ottimo sistema di illuminazione. Parliamo delle lampade da incasso, I modelli sono numerosi. Si distinguono gli uni dagli altri per fattura, materiale, dimensioni e colore. C’è li considera veri e propri complementi d’arredo, In effetti le lampade ad incasso coniugano valenza decorativa e funzionalità. Numerosi sono i modelli, come detto, e tanti sono anche i vantaggi. Scopriamoli insieme:

  • Meno bollette. Più energia. Sembra un messaggio pubblicitario, ma non lo è. A giovarne sono sia l’ambiente, sia le tasche.  Il merito va alla tecnologia. La scienza e il progresso rendono la vita migliore. Le lampade ad incasso ne sono l’esempio. Puoi modulare l’intensità della luce e smorzare i colori più vividi e accesi. Evita di dissipare l’energia, con la lampadina al  LED;
  • Piccoli spazi e  grandi idee. Una stanza piccola, di solito, è buia e trasmette un’aria dimessa, scabra, spoglia. Puoi conferire un’atmosfera differente, giocando con luci e ombre. Un buon sistema di illuminazione permette, infatti, di aumentare, almeno visivamente, i volumi. Poi con soluzioni d’arredo ergonomiche, organizzi  al meglio gli spazi. In tal caso, le lampade da incasso rappresentano la soluzione ideale: collocale al posto giusto. 

Lampade da incasso: guida alla scelta

Danno luce alla tua casa. Sono poco ingombranti e discrete.  Puoi affiggerle alla parete o inserirle nel vano di una scala o persino disporle sul filo del pavimento. Sono le lampade ad incasso, vere e proprie fonti di illuminazione “a scomparsa”.  Come detto prima, i vantaggi sono numerosi: permettono di risparmiare energia, tempo e denaro e ben si addicono agli ambienti stretti e angusti. Nulla hanno da invidiare ai lampadari tradizionali. In questo caso più che mai sapienza del passato e tecnologia danno vita ad un connubio: la bellezza classica si fonde all’innovazione. Scegli il luogo della casa, dove installare o disporre la lampada ad incasso. Valuta la superficie a disposizione. Considera le modalità d’uso. Immagina la stanza dei tuoi sogni. Analizza e compara tra loro le varie e possibili soluzioni d’arredo. Stabilisci un budget. Pondera la decisione.

Lampade da incasso: i modelli

Ogni ambiente della casa riveste una specifica funzione. Declina la scelta relativa alla lampada da incasso, in base alla stanza d’arredare. Un buon sistema di illuminazione ben si coniuga alle esigenze della zona giorno. La cucina e il soggiorno devono essere ambienti necessariamente luminosi. Una luce soffusa crea invece atmosfere magiche e meditabonde nella zona notte e nell’area relax: camere da letto, studioli e bagni. I modelli sono numerosi. Scegli la lampada ad incasso, in linea alle tue esigenze. Ecco alcuni dei pezzi imperdibili:

  • Lampada a incasso diviso a led linea route della Livos. Composta in pressofusione di alluminio, è rivestita di polveri epossidiche. Con un flusso luminoso di 348 Lumen, si conferma una delle migliori sul mercato;
  • Faretto della Intec INC-SINKRO-2M è una lampada ad incasso all’avanguardia. Ideale per il soffitto, facile da installare, include lampadine da 2 Watt