Consigliati

Piatto doccia filo pavimento: pro e contro da sapere

piatto doccia filo pavimento

Rispetto al passato, l’installazione di un piatto doccia filo pavimento può essere curata più nel dettaglio e offrire comode soluzioni a filo pavimento che occupino poco spazio. Molto belli anche esteticamente, permettono di creare uno stile armonico pure con la pavimentazione scelta nel proprio bagno. Tuttavia, ci sono dei pro e dei contro da sapere prima di valutare tale scelta. Ad esempio, la possibilità di scegliere questi modelli anche in bagni di piccole dimensioni o un maggiore costo per l’acquisto sia del piatto doccia e sia della manodopera per evitare dislivelli e perdite d’acqua.

I pro da conoscere per amare e installare un piatto doccia filo pavimento

Un piatto doccia filo pavimento, presenta dei pro molto interessanti sull’estetica. Essendo molto sottili, infatti, permettono una installazione molto semplice senza creare un inutile dislivello rispetto alla pavimentazione. Inoltre, non perdono punti rispetto alle prestazioni che riescono ad assicurare pur essendo molto piccoli come l’antiscivolo e una facile pulizia.

Tra i pro da sapere, è che questa particolare tipologia, ben si presta a bagni di piccole dimensioni. In che modo? Creando delle soluzioni all’avanguardia per quanto attiene lo sfruttamento di ogni minino spazio. Ma è bene, valutare in fase di acquisto, i giusti materiali di un piatto doccia e che assicurino nel tempo una buona qualità del prodotto. Del resto, i lavori per l’installazione di una doccia non sono facili. Sono da scegliere solo prodotti di qualità per un migliore utilizzo nel tempo. Il marmo resina, in particolare, è quello che va per la maggiore in questo periodo. Presenta, caratteristiche uniche sul minimo spessore del piatto doccia e una facile pulizia.

Altri importanti pro per cui scegliere questo tipo di installazione a filo pavimento

Tra i pro di un piatto doccia filo pavimento, vi è poi la possibilità di poter variare sui colori e sugli stili di arredo del bagno. Questo perché, è possibile scegliere delle stesse piastrelle e utilizzarle sia per il pavimento e sia all’interno del box doccia.

Tra l’altro, proprio questo tipo di installazione rende più accessibile la doccia. Il motivo? Riduce la possibilità da parte degli anziani, di scivolare o ancora peggio di inciampare viste le basse dimensioni del piatto doccia. Adatti anche per i più piccoli di casa, in quanto l’entrata della doccia è abbastanza bassa. Molto più agevole, anche in fase di pulizia e di manutenzione. Poiché proprio il più basso spessore, permette di raggiungere più facilmente i punti della doccia da pulire.

I contro da sapere prima di acquistare un piatto doccia filo pavimento

Tra i contro da sapere di un piatto doccia filo pavimento, vi è quello di dover scegliere non solo un prodotto di qualità. E’ necessario, anche personale esperto nella sua installazione. Lo spessore del piatto doccia molto basso, infatti, richiede di  curare con molta attenzione la pendenza del bagno per evitare delle eventuali perdite di acqua. Nello stesso tempo, è da prevedere dei trattamenti specifici sulle fughe del pavimento. Questo, per evitare che possa con il tempo formarsi della muffa o che lo sporco sia più difficile da rimuovere.

Costi maggiori anche sulla manodopera tra i contro da sapere. Essendo previste delle installazioni più specifiche, è da preventivare non solo quanto richiesto per l’acquisto del prodotto in sé.

Tuttavia, importanti canali e-commerce, presentano molti piatti doccia con questo tipo di installazione. Prezzi molto convenienti, non ne escludono la possibilità di procedere ugualmente all’acquisto e apprezzare con il tempo tutti i pro che questa scelta comporta. Il nostro consiglio è di dare uno sguardo al vasto catalogo di GiordanoShop. Inoltre, valutare contestualmente il costo del piatto doccia filo pavimento, prima di scegliere definitivamente una delle migliori soluzioni per il tuo bagno.