Consigliati

Altalena da giardino, quale scegliere per il proprio spazio?

altalena da giardino

Altalena da giardino: elemento d’arredo e gioco intramontabile. La amano tutti, grandi e piccini. La maggior parte dei modelli è in plastica e in metallo. Alcuni prediligono quelle dagli echi vintage e chabby chic, in legno. Le altalene da giardino, a prescindere dalla struttura e dalla tipologia del materiale, conservano quel fascino senza tempo. La magia si ripete ogni qualvolta un bambino o un adulto, dondolandosi, si sospinge su sino ad un passo dal cielo.

Altalena da giardino: la storia

Non è solo un gioco, né un comune accessorio d’arredo. Impreziosisce l’ambiente esterno e diventa elemento cardine per un’area giochi domestica. Parliamo dell’altalena. Tutti lo associano alla propria infanzia. Il suo fascino sembra non essere destinato al tramonto. Furono gli antichi Greci ad idearla. Correva l’anno 1.600 A.C. Il primo modello di altalena nella storia sembra sia stato realizzato sull’isola di Creta. Lo attestano dei reperti archeologici. A raccontarlo invece è la Mitologia Classica.

Secondo gli aedi greci, l’oracolo di Delfi, dopo una serie di eventi nefasti e funesti, fece dono al popolo atenese di un’altalena. Le leggende, come sempre, s’intrecciano alla storia e ai fatti reali, in cui le fila dell’una si confondono nelle maglie dell’altra. Da allora, nel mondo classico l’altalena divenne un simbolo di rinascita: un inno alla vita e alla speranza. Secoli più tardi, nel 1492, anno in cui fu scoperta l’America, altri popoli del Mediterraneo, gli ebrei serafiditi, erano soliti raccogliersi attorno all’altalena, rendendola un punto d’incontro. Nel XVIII secolo è invece il celebre dipinto di Jean-Honoré Fragonard, ora in esposizione alla Collezione Wallace (Londra): ad essere raffigurata è proprio l’altalena.

Altalena da giardino: che cosa è?

La Letteratura e l’Arte ne hanno reso omaggio. Il mito greco ne ha narrato le origini. Scrittori e artisti l’hanno eletta protagonista delle loro opere. Sarà questo il segreto del suo fascino imperituro. Di certo non si può dire lo stesso per altri oggetti. La sua storia si tinge di mistero e magia. L’altalena è un simbolo dell’infanzia, di quel mondo intemperato, sospeso nel tempo, che non ha tempo, né luogo specifico, come si addice alle favole. I bambini la amano. I grandi l’associano a lontani ricordi familiari. In passato, le altalene rappresentavano punto d’attrazione nei parchi cittadini e nelle aree giochi. Solo le famiglie più abbienti, cioè più ricche, avevano una disponibilità economica tale da poter allestire le altalene in una zona adiacente alla casa, come le tenute in campagna. Rispetto ad altri più comuni elementi d’arredo, le altalene da giardino erano un simbolo di agiatezza.

Altalena da giardino: caratteristiche

Da Nord a Sud del mondo, tutti le conoscono. In un tempo lontano, erano sinonimo di rinascita. Da sempre sono emblema dell’infanzia e dei giochi spensierati per bambini. Parliamo delle altalene: numerosi sono i modelli, diversi tra loro in base a modalità d’uso, fattura del materiale, linee di design e colore. Essendo prima di tutto un elemento d’arredo per ambienti esterni, devi considerare alcuni fattori:

  • Ogni materiale ha un suo pregio. Lo dicono gli esperti. Il legno ad esempio è un classico: ciliegio, faggio, mandorlo sono fiori all’occhiello delle grandi collezioni di design e hanno un costo più elevato. Il compensato, che ricorda il legno, ma legno non è, ha un costo ridotto, ma cede facilmente ai rintocchi del tempo e ai capricci del meteo. Plastica e metallo sono materiali più leggeri, ma poco amici dell’ambiente;
  • La stabilità è importante: garantisce comfort e sicurezza. D’altra parte le altalene da giardino sono un elemento d’arredo e al contempo un’attrezzatura ludica e dunque la stabilità, più che mai, è d’obbligo. Controlla la robustezza dei materiali. Accertati che le porzioni metalliche siano prive di elementi contundenti.

Altalene da giardino: modelli

Altalene da giardino: quale scegliere? Ecco i modelli adatti ad ogni esigenza:

  • Altalena da giardino Swing Flit è un gioiellino di design. La sua struttura imponente, in legno di conifera, garantisce stabilità. I seggiolini piatti sono legati alla trave principale tramite corde in materiali all’avanguardia;
  • Altalena da Giardino Miller Balance Swing è unica nel suo genere. La struttura è originale, diversa da tutte le altre. Fatta di acciaio, resiste all’usura del tempo, assicurando comodità, a dispetto del meteo e del tempo.