Consigliati

Trasformazione vasca in doccia, ecco perché valutarla per un perfetto relax

Hai molto spazio in bagno e cerchi una soluzione più pratica per un perfetto relax? Allora la trasformazione vasca in doccia è quella che fa per te. Si tratta, infatti, di lavori molto veloci da eseguire e che permettono di avere nel tuo bagno una doccia molto spaziosa e con tanti interessanti comfort come idromassaggio al suo interno.

Trasformazione vasca in doccia quando è il caso di valutarla

La trasformazione da vasca in doccia è una decisione molto combattuta e spesso condizionata anche dallo spazio a disposizione in bagno. Una vasca, è infatti più ingombrante e comporta un maggiore consumo di acqua anche per le operazioni di igiene quotidiana.

Al contrario, una doccia sviluppandosi per lo più in altezza, può essere anche realizzata in dimensioni maggiori e avere tra i suoi benefici, di poterla integrare con tanti interessanti optional per un perfetto relax in casa.

Ovviamente se siete amanti della vasca, nulla vieta di optare per questa soluzione e magari inserire dei comodi pannelli scorrevoli con una doccia interna. La vasca in doccia, è un modello molto pratico comunque presente in commercio e che permette di avere in una unica soluzione entrambi i prodotti. Disponi di due bagni? Allora puoi anche non rinunciare a nessuna delle due possibilità e scegliere liberamente quando utilizzare l’uno o l’altro modello.

Trasformazione vasca da bagno in doccia, come eseguirla

Prima di procedere alla trasformazione da vasca a doccia, si consigliano ditte specializzate in questo tipo di lavorazione. Attenzione, soprattutto a quelle che permettono con un preventivo gratuito di delineare tutti i piccoli lavori necessari. Inoltre, è da valutare l’effettivo spazio a disposizione e se vi sono le dimensioni sufficienti per eliminare la vasca e installare la doccia senza impoverire la stanza da bagno.

Per trasformare la vasca in doccia, infatti, potrebbero essere necessari alcuni step come:

  • Rimozione della vasca, del rivestimento e delle mattonelle attorno al suddetto prodotto.
  • Applicazioni di nuovi rivestimenti e pavimenti che vadano a coprire lo spazio della vasca e a integrare la nuova installazione della doccia.
  • Inserire nuovamente i punti di fuga tra il nuovo piatto doccia e il nuovo rivestimento. Si consiglia, di eseguire questa fase con colori simili ai precedenti per mantenere comunque una armonia dei colori.
  • Installazione del box doccia nel nuovo spazio ridisegnato dalla impresa specializzata.

Come vedi, le procedure su come trasformare la vasca in doccia non sono molto complesse. L’ importante, è affidarsi a ditte esperte per un lavoro rapido, sicuro e soprattutto che mantenga l’armonia del proprio bagno. Se ad esempio la spazio in bagno è molto ampio, è da optare per modelli doccia che siano molto larghi. Perchè? Per riuscire a occupare il vuoto che poi sarà presente dopo la rimozione della vasca dalla bagno. In caso contrario, è consigliabile non eseguire alcuna trasformazione vasca doccia.

Trasformazioni vasca in doccia, altri utili elementi da valutare

Per la trasformazione vasca, sono notevoli i vantaggi che si ottengono in termini di perfetto relax. Innanzitutto, si recupera un maggiore spazio in bagno e con la possibilità di poter arredare questo ambiente anche con prodotti come un ulteriore mobile o una lavatrice.

Senza contare, che parliamo di un prodotto più pratico e veloce da utilizzare e con modelli che possono essere integrati con funzioni come idromassaggio senza spendere una fortuna. Ma attenzione, per trasformare una vasca in doccia, è anche da scegliere con molta attenzione il tipo di doccia. Ricordi il caso di modelli troppo piccoli in uno spazio altrettanto grande?

Ebbene questa non è l’unica casistica che si potrebbe presentare. Parliamo anche di installazioni che devono essere eseguite velocemente e senza compromettere gli impianti già presenti. Ecco quindi che optare per piatti doccia ultrasottili o sviluppati anche in altezza per aggiungere in bagno un secondo mobile o una lavatrice, sono ottimali per il passaggio da vasca in doccia. In ultimo, puoi trasformare vasca in doccia, anche per avere l’ultimo modello alla moda. E con idromassaggio o altri interessanti optional per un perfetto relax comodamente da casa.