Consigliati

Correggere la postura in ufficio: ecco i nostri consigli

Correggere la postura in ufficio

Correggere la postura non è una cosa tanto lontana e difficile seguendo dei piccoli esercizi, facilmente eseguibili anche in ufficio.

Correggere la postura in ufficio: piccoli semplici passaggi

Se infatti fai parte di quella schiera di persone che hanno ritmi di lavoro molto serrati e che l’idea di andare in palestra dopo una giornata piena e stressante non è tra le prime perché vorresti semplicemente rilassarti sul divano insieme alla tua amata famiglia, allora puoi sempre correggere la postura che assumi durante il giorno.

Avere una vita sedentaria e stare seduti per tanto tempo può davvero danneggiare la salute del tuo corpo: ecco i giusti consigli per correggere la posturaNon stare seduto se non è necessario: resta in piedi durante l’attesa del treno o al bar, prediligi una camminata anziché sedersi nel bus. Anche se può sembrare banale, è meglio non abituare il corpo a stare seduto anche dove è possibile evitarlo.


Muoviti ogni 30 minuti per almeno un paio di minuti: facendo del semplice stretching o facendo un giro con il pretesto di un caffè, c’è sempre bisogno di una piccola pausa in modo da riattivare il corpo.

 

Controlla la postura anche nei semplici gesti: correggi la postura in modo da tenere la spina dorsale sempre in posizione neutra e siedi in modo da non aggravare la schiena o danneggiare il corpo.



Usare la giusta seduta da ufficio: è sempre consigliabile utilizzare una seduta ed una scrivania che siano adatti al proprio corpo. In questo modo, si previene un inutile affaticamento del corpo costretto ad assumere posture sbagliate anche semplicemente per scrivere o per utilizzare il pc. Prova a portare con te questi piccoli suggerimenti in modo da farli diventare delle piccole abitudini per migliorare la postura e restare sempre con un corpo attivo.