Consigliati

Lanterne fai da te: come illuminare la casa in modo economico

Le lanterne fai da te conferiscono un’atmosfera magica. In passato le adoperavano come fonti di luce alternativa, alla stregua di torce e candele. Da qualche tempo molti le hanno elette a decorazioni dagli echi vintage- marinareschi ed estremamente glamour.

Le lanterne fai da te

C’è chi le usa per ornare la tavola, come luminosi e insoliti segnaposto. Molti altri le adoperano per illuminare i corridoi attigui al giardino e alla veranda durante le notti d’estate. Parliamo delle lanterne fai da te,  simbolo delle festività e al contempo decorazione per gli ambienti, ideale tutto l’anno. Gomma, feltro, legno: non sono solamente in vetro le lanterne fai da te. Numerosi i modelli, alcuni dei quali sembrano veri gioielli di design, pezzi unici d’artigianato. Potresti realizzarli anche tu, adoperando le tipiche tecniche del bricolage.

Lanterne fai da te: cosa sono?

Alcune rievocano le lanterne dei marinai. Altre invece sono più simili a candele con bugie. Le lanterne fai da te sono le decorazioni del momento. Ora, come già detto, puoi realizzarle tu stesso. Innanzitutto predisponi il tavolo da lavoro. Scegli materiali e tessuti: gomma crepla, feltro, ma anche pannolenci e stoffe. C’è chi opta invece per barattoli di vetro. Confeziona la lanterna natalizia fai da te. Segui la fantasia.

Lanterne fai da te: come fare lanterne fai da te?

Le operazioni sono semplici. Eseguile con zelo e perizia, passo dopo passo:

  • Taglia il tessuto. Come già detto, puoi scegliere numerose opzioni, tra cui il feltro, più tradizionale o la gomma crepla, più innovativa. Ti occorrono un paio di forbici, metro e squadretta, filo di cotone, nastri verdi o rossi, un pennello nero;
  • Adopera la colla vinilica. Usala per rivestire il barattolo di vetro. È uno dei passaggi fondamentali, propedeutico agli altri.
  • Disegna una forma. Traccia le linee con una matita e un righello o una squadretta. Per creare un cerchio, usa il compasso con mine sottili. Puoi realizzare angioletti, cuoricini per una lanterna natalizia. Scegli la forma più consona allo stile d’arredo: fiori per un ambiente chabby-chic; ancore, pesciolini e rettangoli blu/bianchi per uno stile prettamente marinaro. Infine ritagliale;
  • Incolla i designi. A tal fine, usa il nastro carta. Poi adagia i disegni sullo strato di colla, che ricopre il barattolo. Evitare di sporcare. Esegui questo passaggio, con l’aiuto di una pinzetta. Infine stendi nuovamente la colla;
  • La pazienza è un dono.  Almeno così recita un vecchio proverbio. Molte volte è una dote indispensabile. Bisogna imparare ad esserlo, soprattutto se si vogliono raggiungere degli obiettivi. Dunque sii paziente durante l’ultima fase. Aspetta che l’ultimo strato di colla si asciughi completamente.  Di solito occorrono 4 ore circa;
  • Infine applica dei cristalli di sale. Fissali al vetro, adoperando un pennello intriso di colla vinilica. Colma eventuali spazi e punti vuoti, seguendo lo stesso procedimento. Et voilà: la lanterna fai da te è pronta!

Lanterne fai da te: le lanterne adatte ad ogni stile

Le lanterne fai da te sono un elemento decorativo, che ben si sposa a qualsiasi ambiente. Spesso illumina verande, giardini e terrazze durante le cene d’estate con luce soffusa d’atmosfera. Nelle stanza da letto di piccoli e grandi diventa una abat-jour insolita. C’è chi le usa in cucina e nel salotto, disponendole sul mobile della tv, sul tavolinetto di una living room o sui davanzali delle finestre. Di certo le lanterne fai da te si addicono ad ogni stile d’arredo: chabby-chic, marinaro ma anche urban-industrial.

Per ogni stile dunque c’è una lanterna fai da te. Ad ogni carattere e ad ogni situazione corrisponde un vestito d’altronde. La stessa legge vale sempre, tanto più in termini di interior design. Dunque, come detto, per realizzare il modello che più fa al tuo caso, occorrono solo cinque passaggi. Il materiale di lavoro è facilmente reperibile. Servono barattoli di vetro, tessuti di vario tipo come gomma crepla, feltro ma anche stoffe colorate. Ovviamente devi utilizzare tecniche e strumenti del bricolage. La cassetta degli attrezzi base comprende: forbici, colla, meglio se vinilica, matita, squadra, ma anche chiodi (anche se in questo caso non servono). Ciò che conta è sicuramente la fantasia. Non porre limite alla tua creatività.

Scegli e realizza le lanterne fai da te, in base allo stile d’arredo e alla destinazione d’uso. Materiali e strumenti del bricolage per le lanterne fai da te sono tutti disponibili su Giordanoshop.com.