Consigliati

Addobbi natalizi: come portare l’atmosfera del natale in casa

Manca poco più di un mese a Natale: è prematuro parlare di addobbi natalizi? 

Assolutamente no! Se ci tenete a fare bella figura, ed arredare al meglio la vostra dimora per il periodo natalizio, questo è l’articolo che fa per voi. Vi daremo alcuni consigli di tendenza per gli addobbi natalizi più belli per il Natale 2018. 

Con il tempo gli stili di arredare ed abbellire la casa sono molto cambiati: le classiche lucine e l’albero o il presepe sono stati sostituiti da altri tipi di decorazioni che sono un mash-up tra passato e futuro, tra oriente ed occidente. Ma procediamo con ordine.

Addobbi Natalizi 2018: decorare gli esterni

Ecco alcuni consigli per decorare gli ambienti esterni in maniera più o meno tradizionale (più tradizionale del Natale cosa c’è infondo?), gli evergreen, le decorazioni che durano da decenni.

L’ambiente esterno è il biglietto da visita della propria casa: se si dispone di un giardino, di un vialetto o di un piccolo spazio, addobbarlo al meglio è un’ottima strategia per attirare la curiosità dei passanti.

L’obiettivo è quello di infondere un pò di spirito natalizio e stupire chi guarda verso casa propria.

Cosa fare

Provate con delle ghirlande (naturali o artificiali) o dei pini in miniatura da disporre a proprio piacimento. Per quanto riguarda le luci, cercate una soluzione che non dia fastidio ai passanti e al vicinato.

addobbi natalizi | ghirlanda

Cosa non fare

Evitate tutti quegli oggetti kitsch e ormai fuori moda da diversi anni: renne, “babbo natali” a dimensioni naturali, luci ultra-colorate con melodie fastidiose.

Il vero tocco di classe

Se disponete di un piccolo giardino, o meglio ancora di un viale che porta direttamente in casa vostra, il tocco di classe potrebbe essere una “spruzzata” di neve artificiale (se non abitate in una zona in cui nevica ovviamente). D’altronde cosa c’è di più natalizio di un bel vialetto innevato corredato da piccoli pini disposti in sequenza, una bella ghirlanda alla porta e delle luci soffuse?

addobbi natalizi | esterno

Addobbi natalizi: decorare gli interni

Passiamo ora all’arredamento degli spazi interni. Partiamo dalla basi:

Albero o Presepe? 

La risposta è dipende! Dipende dagli spazi che avete a disposizione e dai vostri gusti. Non c’è motivo per cui queste due bellissime tradizioni non debbano coesistere tra loro.

Ovviamente cercando sempre di non travalicare i confini del pacchiano: se possedete un presepe molto grande ed importante, magari potreste puntare su un albero più piccolo e simbolico. Al contrario se la vostra passione è l’albero di Natale, un presepe di dimensioni ridotte, magari raffigurante soltanto la Natività è quello che fa per voi.

Addobbi natalizi per la casa

Risolta la “storica” questione “Albero o Presepe” è il momento di pensare al resto della casa. Un grande classico sono le decorazioni fatte con la pasta di sale, utile per realizzare piccole stelline appariscenti. Da corredo si può utilizzare il feltro per realizzare le palline classiche natalizie da appendere all’albero o magari fuori la porta in sostituzione, o insieme, alla ghirlanda.

Un altro elemento che non può assolutamente mancare tra gli addobbi natalizi è il centrotavola: se siete amanti del fai da te, almeno una volta nella vita vi dovrete misurare con questa magnifica tradizione. Si possono usare tantissimi elementi oltre le stoffe come, pigne, candele e piccoli pacchettini regalo.

Le candele sono un altro importante elemento per addobbare la casa in vista del Natale. Ovviamente sarebbe preferibile utilizzare il rosso, ma anche l’ocra o l’oro, sono due colori perfetti che, tra le altre cose, si sposano molto bene con il rosso che può essere utilizzato per gli addobbi in stoffa. Potete anche utilizzare delle piccole lanterne, magari di colore rosso, in cui mettere candele più piccole e decidere se appenderle o meno, o semplicemente poggiarle sugli spazi che avete a disposizione.

addobbi natalizi | candele

Abbiamo parlato fino a questo momento degli spazi più grandi della casa, passiamo ora ai dettagli, perché in questi casi, sono i dettagli a fare la differenza.

Parliamo quindi di come arredare le finestre in vista del Natale. Molto spesso le finestre sono trascurate nella “scenografia” degli addobbi, ma con alcuni accorgimenti risulteranno belle da vedere sia dall’esterno, che dall’interno. Come fare? Con la finta neve spray ovviamente! Potete disegnare piccoli fiocchi di neve o piccole sagome di alberi di natale, l’effetto sarà molto elegante (in quanto il bianco è un colore neutro) e divertente.

Se avete delle finestre più grandi, potete allestire il vostro albero nelle prossimità di quest’ultime in modo tale che sia visibile anche dall’esterno.

 

Se avete delle scale è importante abbellire anche quelle con degli addobbi natalizi adeguati: il nostro consiglio è quello di utilizzare qualcosa di semplice ed elegante, in maniera tale da non “stancare” i vostri visitatori già dall’ingresso, ma prepararli alla bellezza degli interni addobbati della vostra casa.

Una composizione naturale con rami di pino, agrifoglio, piccole bacche rosse, magari corredata da luci semplici, monocolore, potrebbe fare al caso vostro. Se non avete problemi di spazio, potreste aggiungere dei piccoli pacchi regalo all’inizio o alla fine della scalinata.

addobbi natalizi |scale

Abbiamo provato a darvi alcuni utili consigli in questo breve articolo, ma ovviamente dipende dalla vostra creatività, dal vostro gusto e dagli spazi che avete a disposizione. Il Natale è un occasione per stare insieme in un clima caldo e gioviale e gli addobbi natalizi sono parte integrante di tutto questo.

Sul nostro sito potete trovare tante idee e soluzioni per i vostri addobbi!

Clicca qui per visitare la sezione dedicata agli addobbi 
[product catid=”2345
” limit=”12″ blockname=”Addobbi” template=”catalog/product/list_featured_slider.phtml”]