Consigliati

Migliori trolley da viaggio in pelle

trolley da viaggio

La scelta del trolley da viaggio non è così banale come potrebbe sembrare. Il concetto di viaggio dovrebbe essere applicato a due principi fondamentali: sicurezza e comodità. Quante volte ci siamo ritrovati impossibilitati a chiudere decentemente il nostro bagaglio? E che dire di quando si è in aeroporto ad aspettare che la valigia appaia magicamente sul nastro trasportatore e la ritroviamo molto cambiata: un po’ ammaccata e deformata? Per un viaggio comodo e sicuro bisogna scegliere un trolley da viaggio adeguato.

La scelta del bagaglio giusto può aiutare a prevenire molti inconvenienti che rischiano di minare la qualità del viaggio. oltre a far fronte a problemi come dimensioni e peso che sono fattori ben regolamentati. Con un trolley da viaggio puoi sperimentare la libertà di viaggiare con un solo bagaglio a mano – non dovrai preoccuparti di bagagli persi o costi aggiuntivi se riesci a  metterci tutto il necessario. Ovviamente, esistono varie tipologie di trolley, ad esempio, ci sono quelli rigidi e quelli morbidi.

Trolley da viaggio: quale scelgo?

Rigidi o morbidi, questa è la principale differenza a cui bisogna fare attenzione quando si acquista un trolley da viaggio. Entrambi i modelli hanno pregi e difetti, quindi, nessuna tipologia è sconsigliata, dipende dalle proprie necessità. I trolley rigidi, come è normale aspettarsi, hanno maggior resistenza agli urti e riescono ad assorbire meglio la pioggia e a non cadere vittime dell’umidità che causa sempre un sacco di problemi. Detto questo, chiunque penserebbe al trolley da viaggio rigido come l’acquisto sicuro, ma non è detto che sia così, infatti, il trolley morbido ha un pregio molto importante per chi è intenzionato a viaggiare: la capienza. Nonostante le misure non siano difformi, il trolley morbido ha più scomparti e tasche, sia all’interno sia all’esterno del corpo principale. Insomma, vince la capienza o la robustezza? A voi la scelta.

Un altro fattore da tenere d’occhio è l’impugnatura. Quante volte ci siamo attardati perché l’impugnatura del trolley difettava nella sua scorrevolezza? La fluidità del manico è fondamentale, quanto lo è la sua lunghezza. Questa deve essere messa a confronto con la propria altezza, perché spesso capita che il trolley vada a colpire il tallone o la parte posteriore della caviglia, facendo diventare il tragitto un vero calvario.

Quando si acquista un trolley da viaggio, bisogna anche dare uno sguardo al numero di ruote. Non c’è nulla di più fastidioso di un bagaglio a mano che deraglia andando a scontrarsi con quelli degli altri o che ci costringe a fare lo slalom gigante tra i passeggeri. I trolley possono avere due o quattro ruote. Se si tratta di due ruote rigide, difficilmente il bagaglio deraglierà perché queste non girano su loro stesse, però, costringeranno il viaggiatore a trascinarlo. Con quattro ruote, meno stabili su pavimentazioni accidentate, è possibile invece spingere con molta più facilità il bagaglio, facendo dunque meno sforzi.

Esistono, poi, trolley con otto ruote. Ogni ruota ne ha un’altra più piccola a fianco. Sono più stabili, ma occupano più spazio esterno che viene tolto alla capienza del bagaglio.

Il materiale è importante

Anche il materiale è importante nella scelta del trolley da viaggio. Non è una mera questione estetica, ma ogni materiale ha i propri vantaggi sulla durabilità dell’oggetto. I parametri che vanno presi in considerazione sono, perlopiù, la robustezza e la leggerezza.

Un trolley in pelle è sicuramente bello da vedere, ma esistono ormai materiali moderni che vanno a sostituire quelli che vengono utilizzati dall’alba dei tempi. Uno dei materiali più in voga per quanto riguarda i trolley da viaggio è il polipropilene che è, si accettano scommesse, indistruttibile. Il lato negativo è che il trolley sarà un po’ pesantuccio. Se si bada alla leggerezza, la scelta migliore è il policarbonato che ha meno robustezza, ma più elasticità, garantendo l’ottimizzazione degli spazi.

Da tenere d’occhio anche i trolley in nylon balistico, un nome che sembra uscito da un film di fantascienza. In realtà, si tratta di un materiale molto duttile che garantisce un’ottima resistenza agli urti e all’usura. Ovviamente, i trolley in pelle continuano a essere comunque un’ottima soluzione che per chi non viaggia poi tantissimo e dà importanza all’estetica.

Il trolley in pelle è elegante e, in taluni casi, grazie ad alcune scelte di design, molto simile a borse, borsoni e altre tipologie di bagagli da viaggio ritenute più di classe.

In definitiva, la scelta del trolley da viaggio è legata a molteplici fattori che devono essere messi in conto durante l’acquisto in base a quanto spesso si viaggia, a che tipo di viaggi si affrontano, alla quantità di vestiti e accessori che si inseriscono nel bagaglio e addirittura alle proprie caratteristiche fisiche (forza, altezza).

Qui di seguito potete vedere una selezione di trolley da viaggio dello store di Giordanoshop.

[product skus=”131026,131034,131033,133238,15955,18277,142660,142648,142539,142677,142680″ limit=”12″ blockname=”Trolley da viaggio” template=”catalog/product/list_featured_slider.phtml”]