Consigliati

Camini a bioetanolo: guida all’acquisto

camini a bioetanolo | guida alla scelta

Lo spreco energetico è un argomento sempre molto presente sui network di tutto il mondo. Sono anni che si cercano e testano soluzioni di diverso genere per sopperire a questo grave problema. Negli ultimi anni, una strategia molto utilizzata ed efficace per riscaldare gli ambienti della propria casa è quella di utilizzare i camini a bioetanolo, che uniscono al risparmio energetico, la bassa emissione di anidride carbonica e polveri sottili nell’atmosfera.

Acquista Camini a Bioetanolo

Camini a bioetanolo: come funzionano

I camini a bioetanolo sono molto ecologici in quanto alimentati da un fonte che non immette nell’aria prodotti nocivi che derivano dalla combustione del petrolio, del gas o del carbone, o polveri sottili che derivano dalle biomasse della legna o del pellet.

Anche dal punto di vista estetico risultano una soluzione ideale, in quanto esistono modelli per ogni tipo di ambiente (ne parleremo tra pochissimo).

Ma come funzionano tecnicamente i camini a bioetanolo?

Innanzitutto il bioetanolo è composto da alcool etilico denaturato che si ottiene con la fermentazione di alcune biomasse, dalla quale si ottengono sostanze di origine vegetale.

Il funzionamento è molto semplice: l’alcool è contenuto in un serbatoio, mentre delle pietre stoppose vengono imbevute di questa sostanza consentendo cosi la combustione. Questa combustione genera solo anidride carbonica e vapore acqueo, ed è questo il motivo per il quale i camini a bioetanolo non hanno bisogno di una canna fumaria.

Camini a bioetanolo: le tipologie

In commercio esistono almeno tre tipi (di cui poi esistono alcune sottocategorie) di camini a bioetanolo:

  • Caminetti da terra: molto semplicemente si tratta di camini con base sul pavimento (o sulla superficie che sceglierete) appoggiati solitamente ad una parete.
  • Caminetti ad isola: sono modelli posizionabili su qualsiasi punto di una superficie e sono, solitamente, dotati di ruote per un facile spostamento da stanza a stanza.
  • Caminetti sospesi: dal punto di vista estetico sono i camini a bioetanolo più interessanti! Possono essere collocati a ridosso delle pareti o addirittura in una posizione sospesa, quindi, come fossero dei quadri!

La sicurezza

Questo tipo di caminetti necessitano di una presa d’aria esterna, perchè la combustione potrebbe consumare, a lungo andare, l’ossigeno presente nell’ambiente.

L’installazione di questo tipo di caminetto è molto semplice e può essere addirittura fatta da chi acquista il prodotto.

Ma prima dell’acquisto e dell’installazione, verificate che il prodotto rispetti la normativa italiana messa a punto dal CTI- Comitato Termotecnico Italiano (norma UNI 11518), che regola tutti i requisiti di sicurezza.

Cercate sempre, sul prodotto da acquistare, la placca segnaletica che attesti la conformità alla norma UNI 11518.

Camini a bioetanolo: la scelta di GiordanoShop

Vi illustreremo ora, alcuni dei modelli presenti sul nostro shop, con tutte le caratteristiche, per guidarvi alla scelta migliore.

Camino a Bioetanolo Da Pavimento Flig Columbus

Elegante e sobrio, nel suo colore bianco, è un modello di caminetto a bioetanolo da pavimento. Design moderno che vuole emulare un vero camino tradizionale è facilmente adattabile (nonostante il design) a qualsiasi tipo di stile d’appartamento, in quanto il bianco risulta un colore estremamente neutrale ed adattabile. 

L’installazione di questo prodotto è molto elementare ed è possibile installarlo su qualsiasi tipo di superficie piana. Inoltre, è possibile aggiungere al combustile qualsiasi tipo di essenza profumata, cosi da diffondere dolci e incantevoli aromi nella stanza in cui verrà utilizzato.

Non si tratta di un modello economico, ma di fascia medio-alta, ma l’investimento iniziale vi potrà garantire ottime prestazioni nel tempo e sarà del tutto ripagato.

Camino a Bioetanolo Da Pavimento Flig Columbus

 

CARATTERISTICHE TECNICHE
– Capacità: 1,6 litri
– Dimensioni (LxPxH): 118 x 33,1 x 97,5 cm
– Lamiera verniciata Nera, MDF Bianco
– Posizionamento: da pavimento
– Strumento di controllo del bruciatore incluso

Clicca Qui per l’Articolo

Camino a Bioetanolo Da Parete con Vetro Flig Washington Nero

Questo modello è un modello da parete o da incasso. L’installazione, come nella maggior parte di questi modelli, risulta molto facile e per niente complicata (non ci sarà bisogno di un tecnico, prese le giuste precauzione potrete farlo da soli!).

La caratteristica principale è che è possibile montarlo in due modalità: incassato nel muro, quindi dentro una nicchia apposita “scavata” per l’occasione, come se fosse un vero camino insomma, oppure appeso ad un muro, come un quadro, utilizzando gli appositi tasselli.

Il design moderno non andrà ad intaccare ne a rovinare lo stile della vostra casa in quanto il colore nero risulta adatto ad ogni tipo di ambiente. Cosi come per il modello precedente è possibile aggiungere al bioetanolo qualche goccia di essenza profumata per rendere più gradevole l’ambiente in cui sarà installato.

Rispetto al primo caminetto illustrato, è un modello sicuramente più economico, di fascia medio-bassa, ma non per questo con prestazioni scarse!

Camini a Bioetanolo Da Parete

 

CARATTERISTICHE TECNICHE
– Vetro di Protezione incluso
– Capacità: 0,4 litri
– Dimensioni (LxPxH): 64,8 x 16,4 x 37,4 cm
– Lamiera verniciata Nera
– Posizionamento: da parete
– Strumento di controllo del bruciatore incluso

Clicca Qui per l’Articolo

Camino a Bioetanolo da Pavimento Flig El Monte Bianco con Vetro

Questo particolare modello di biocamino è stato progettato con l’intento di riprodurre esattamente un camino tradizione con un “fuoco aperto”, caratteristica molto in voga per lo stile inglese di interior design.

La copertura è realizzata interamente in acciaio e la verniciatura è a polvere, caratteristica che gli permette di avere un’altissima resistenza sia alle temperature elevate, sia ai danni meccanici che possono pervenire nel tempo.

La caratteristica innovativa di questo modello è rappresentata dal contenitore del bioetanolo che garantisce sia la sicurezza del suo utilizzo, sia la combustione uniforme del liquido (cosi da evitare inutili sprechi). Il modello è inoltre dotato di un vetro che separa il forno dalla stanza rendendolo uno dei camini a bioetanolo più sicuri in circolazione.
Il modello può essere installato anche in camere molto spaziose collegate ad altri spazi e il montaggio non richiede la presenza di un tecnico specializzato, ovviamente prendendo tutte le precauzioni del caso (ma rimane comunque molto semplice ed intuitivo),

Il prezzo di fascia medio-alta (non particolarmente esoso) rappresenta uno dei migliori rapporti qualità-prezzo nel mondo dei camini a bioetanolo, insomma è abbastanza difficile trovare un prodotto a queste condizioni ed a questo prezzo!

Camini a Bioetanolo da Pavimento | Fling

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

  • Combustibile di tipo: Bioetanolo.
  • Peso (kg): 9.6.
  • Il materiale è realizzato: in acciaio verniciato a polvere e vetro.
  • Larghezza (cm): 75,00.
  • Altezza (cm): 73,00.
  • Profondità (cm): 19,00.
  • Certificato TÜV: No.
  • Colore: Bianco.
  • Tipo di camino: da Pavimento e da parete.
  • Capacità del bi-block (l): 0.40.
  • Vetro: Sì.

Clicca Qui per l’Articolo